Soluzioni

Whitepaper ed e-book: una squadra vincente che massimizzerà le vendite

Connettetevi, generate clienti e dimostrate la vostra esperienza: aumentate il fatturato con e-book sofisticati e whitepaper

Che cosa sono un e-book e un whitepaper?

Longform-Content è il modo migliore per descrivere contenuti complessi basati sui fatti. I whitepaper devono avere almeno due pagine e gli e-book devono essere molto dettagliati. Queste informazioni funzionano particolarmente bene nell'area B2B.

whitepaper & ebook creation

Whitepaper: in poche parole

Il termine libro bianco risale alla politica: Un Libro bianco è un documento di base elaborato originariamente dal Ministero della Difesa, che funge da guida nelle decisioni in materia di politica di sicurezza.

Nel content marketing, svolge un'esatta funzione: Con un whitepaper è possibile preparare argomenti di una certa importanza in una maniera accurata e maggiormente dettagliata rispetto ai testi web brevi. Fornisce dati e fatti su questioni specifiche dando ai lettori una base per strategie e soluzioni a determinati problemi. Di norma, si tratta di informazioni oggetto attentamente studiate per rappresentare casi di studio, analisi e risultati di ricerca. Si rivolgono a un gruppo di utenti preciso e forniscono informazioni approfondite strettamente focalizzate su un argomento specifico. I whitepaper sono generalmente disponibili come testo lineare continuo completati infine da grafici.

E-book: niente di meglio

Un e-book imita digitalmente un libro fisico. Questo formato può essere prodotto solo in forma digitale. Inoltre, la letteratura già stampata è spesso disponibile anche in formato e-book. Il content marketing riguarda principalmente nuovi contenuti riepilogati in forma di libro.

In termini di contenuti, gli e-book si concentrano su un ampio trasferimento di conoscenze. Essi forniscono una panoramica su un particolare argomento, approfondendolo e fornendo informazioni dettagliate su questioni specifiche, all'occorrenza. Il libro elettronico, come quello stampato, è diviso in capitoli che aiutano il lettore ad orientarsi permettendogli di scorrere il testo avanti e indietro alla ricerca delle parti d'interesse prescelte. Il corpo del testo viene solitamente allentato visivamente da grafica, foto, tabelle, punti elenco e altri elementi. Questo semplifica il flusso di lettura e l'assimilazione delle informazioni.

Le due facce della medaglia: Le differenze tra e-book e whitepaper

Un e-book e un whitepaper differiscono per contenuto e forma. Il whitepaper introduce le informazioni aggiornate appartenenti alla sfera delle vostre competenze. L'e-book assume invece il ruolo del vero e proprio libro di testo fornendo conoscenze di base e approfondendo un'area tematica specifica. Entrambi i formati hanno molte somiglianze in termini di obiettivi, benefici e distribuzione al pubblico di destinazione.

Quali sono i vostri obiettivi raggiungibili con e-book e whitepaper?

Sia gli e-book che i whitepaper sono utilizzati per scopi di marketing. I contenuti di alta qualità e attentamente ricercati hanno un potenziale redditizio che rafforza la reputazione del vostro marchio e successivamente genera introiti. Idealmente, forniscono nuove informazioni, prospettive e idee di avvio. Questo è ciò che definisce i formati del marketing classico e della pubblicità tipica. Altro: Dovreste evitare elementi pubblicitari. Concentratevi invece sul vostro ruolo di esperti nel vostro campo. Fornire contenuti freschi e apprezzati sconosciuti al lettore, aumenta le probabilità di rivolgersi a un pubblico più ampio. Anche se il download di un whitepaper non comporta un vantaggio immediato, verrete ricordati e i lettori utilizzeranno i vostri servizi quando cercheranno nuovamente le informazioni.

L'obiettivo principale del whitepaper e dell'e-book è il contatto: Dopo la lettura dovreste essere visti come luminari nella vostra specialità per essere contattati al fine di ricevere consigli, ordini o ulteriori informazioni.

I clienti arrivano: Come operare con e-book e Whitepaper

Potete offrire ai vostri (potenziali) clienti la possibilità di scaricare whitepaper ed e-book al momento giusto durante il loro percorso. Ciò può essere utile, ad esempio, se si forniscono dati più approfonditi su un argomento che viene affrontato solo brevemente sul web o se si stanno spiegando studi condotti internamente. In cambio, l'utente vi fornirà informazioni personali come il nome, la posizione lavorativa e l'indirizzo email permettendovi di ricontattarlo.

Ma qui siamo solo a metà dell'opera. Le vostre informazioni devono essere convincenti. Solo se i documenti garantiscono i benefici promessi, la fatica produrrà risultati. Le informazioni inutili sono insidiose. Costano tempo prezioso e causano distrazioni. Inoltre: Gli e-book e i whitepaper sono generalmente disponibili in formato PDF e vengono spesso stampati. Questo ha maggiore peso rispetto ai dati reperibili in un sito web. Se il contenuto non fornisce ciò che avete promesso, l’impressione sarà comunque più forte rispetto a quella di un sito web.

Creare whitepaper ed e-book: Come funziona

Sia i whitepaper che gli e-book sono progettati per soddisfare le esigenze. A tale scopo, è necessario sapere in quale fase del percorso del cliente si trovano gli utenti al fine di fornire contenuti personalizzati. Questi richiedono un'attenta ricerca e una preparazione mirata per soddisfare il rispettivo target.

Come perfezionare passo dopo passo e-book e whitepaper:

Definizione del contenuto

Che cosa interessa ai vostri lettori? Importante: Lasciatevi influenzare meno dai vostri interessi concentrandovi sulle vere esigenze dell'utente. Se volete vendere i vostri prodotti, whitepaper e co. vi avvicineranno decisamente all'obiettivo. Guadagnare fiducia è la parola d'ordine soprattutto quando si tratta di scegliere gli argomenti giusti per colpire il pubblico, l'unico vero protagonista del progetto.

Scelta del titolo

Il titolo dovrebbe attirare l'attenzione e riassumere brevemente ciò che i lettori possono aspettarsi. È indispensabile oltremodo mantenere le promesse.

Ricerca

Contano i fatti, è quindi un dovere valorizzare i contenuti che dovranno essere attuali, corretti e sorprendenti. Gli utenti si aspettano di trovare nuove informazioni consultando i whitepaper e gli e-book.

Panoramica

Un sommario e i segnalibri guidano il lettore attraverso il documento. Tenete a mente che tutto dovrà essere «il più semplice possibile» e preparate le vostre informazioni rendendole chiare e intuitive.

Impartire competenza

Se avete la competenza dimostratelo, non solo in termini di contenuti, ma anche visivamente. Grafici, elenchi pro e contratti, riepiloghi dopo ogni capitolo, studi, interviste e storie di successo forniscono un flusso di lettura incalzante e aiutano a catturare i contenuti più facilmente.

E-book e whitepaper problem solver: Come rispondere correttamente alle domande

Gli e-book e i whitepaper forniscono risposte a problemi e a domande specifici. Considerate in anticipo in quali aree siete esperti e che cosa stanno cercando i vostri potenziali acquirenti:

In quali settori sono attivi?

Quali sono le vostre sfide quotidiane?

Ci sono argomenti caldi che possono innescare molti click?

Quali sono i punti vendita dove offrite consulenza?

Progettate i vostri e-book e whitepaper con greatcontent!

Certi progetti non sono sempre di competenza dell'azienda. Di certo avete la conoscenza e l'esperienza per rispondere a tutte le domande dei vostri clienti. Un'agenzia di contenuti professionali però può trasferire rapidamente queste conoscenze a potenziali clienti. E tutto questo in oltre 30 lingue. Su richiesta, il nostro servizio gestito può anche occuparsi dell'intero progetto seguendo la vostra strategia di whitepaper.

Inizia il tuo progetto