Soluzioni

Come funziona la strategia per i contenuti digitali

Perché un marketing attento impedisce errori costosi

content strategy

Che cosa si intende in realtà per strategia dei contenuti?

La strategia dei contenuti è alla base di ogni singola attività nel content marketing. Inizia con l'analisi dello status quo, monitora la pianificazione, la creazione e la distribuzione dei contenuti, e infine i risultati raggiunti. La strategia di content marketing si inserisce in modo elegante ed è la messa a punto di campagne, formati e piattaforme concrete.

Che aspetto ha un buon piano di strategia di content marketing?

Nella strategia di content marketing, è innanzitutto necessario decidere qual è la meta del viaggio. Quindi, si inizia con uno sguardo al punto di partenza: Dov’è la compagnia ora? Dove vuole andare? A chi intende rivolgersi? Prendetevi del tempo, fate un po’ di brainstorming con colleghi o consulenti esterni, usando una lavagna. Descrivete i gruppi target nel modo più accurato possibile nella strategia dei contenuti. Raccomandiamo sempre le cosiddette “Persona”, cioè delle persone immaginarie che rappresentano un gruppo target con la loro età, lavoro, famiglia, hobby e nomi. Per greatcontent, ad esempio, una Persona si chiama Maureen. Maureen ha da 35 a 45 anni e lavora come esperta di marketing da dieci anni. Max studia amministrazione aziendale e lavora come copywriter freelance per finanziare i suoi viaggi. Come facciamo a conoscere così bene il nostro gruppo target? Sulla base di esperienze, analisi e feedback che raccogliamo e valutiamo regolarmente con i nostri clienti e linguisti. Oltre a definire questi personaggi, una strategia per i contenuti fissa gli obiettivi. Cosa volete ottenere con i contenuti pubblicati? Il lancio di un nuovo prodotto o il rafforzamento dell'identità del marchio possono essere definiti come obiettivi. Un altro obiettivo potrebbe essere quello di rendere la vostra attività più visibile su piattaforme di social media come Instagram, Twitter, TikTok o LinkedIn. Una volta definito il suo obiettivo, gli argomenti su cui puntare saranno chiari.

Creazione di contenuti strategici: come evitare gli errori più comuni

Una volta che gli obiettivi, il target group e il contenuto della strategia di content marketing sono fissati - la pianificazione continua. Quali formati sono i più adatti? Desiderate creare un blog aziendale e pagine di destinazione? Quanto spesso volete inviare la vostra newsletter? Forse sul sito web aziendale mancano dei contenuti chiave? A questo punto si può fare una panoramica con un piano editoriale. Questo stabilirà ciò che viene pubblicato e con quale ritmo. Sicuramente ora la vostra lavagna con la strategia di content marketing presenta già molte idee creative!

Come procedere: Programmazione delle risorse.

Chi fa il lavoro? Qui si presenta la questione: c’è abbastanza personale qualificato in azienda, o ha senso esternalizzare la redazione? A tale scopo, ci sono agenzie come greatcontent specializzate nella creazione di contenuti (anche multilingue). Quando il contenuto ottimizzato per i motori di ricerca viene finalmente pubblicato, deve comunque trovare la strada per il pubblico di destinazione. Questa è la strategia di distribuzione dei contenuti.

Il pons asinorum del PESO

P come paid - pagato

Banner online, campagne Google Ads, post social sponsorizzati o pubblicità nativa tramite Outbrain.

E come earned - guadagnato

Articoli tecnici pubblicati su riviste pertinenti o recensioni spontanee di prodotti da parte degli utenti.

S come shared - condiviso

Canali dei Social Media.

O come owned - posseduto

Sito web, post di blog, newsletter propria.

Come mantenere il controllo della strategia per i vostri contenuti e ottimizzarla?

Se il contenuto è online e comunica, si chiude il cerchio con la valutazione. Lei desidera raggiungere un obiettivo specifico con la sua strategia di content marketing, ed è quindi necessario un controllo continuo per tenere d'occhio i risultati. È importante controllare regolarmente gli indicatori di prestazioni chiave (KPI). I dati selezionati sono la base per una valutazione oggettiva delle prestazioni. Questi includono fattori quantitativi quali tassi di accesso o i Mi piace, nonché indicatori qualitativi. Possono essere valutati i feedback, commenti, articoli tecnici o sondaggi. In questo modo può capire quali contenuti piacciono al pubblico, quali questioni importanti restano aperte, o quali contenuti non sono necessari. I numeri devono sempre essere interpretati avendo in mente il vostro obiettivo, e la strategia di content marketing dovrebbe adattarsi a questo.

Perché è necessario pianificare i contenuti digitali?

Un buon contenuto ispira interesse, ispira fiducia e motiva ad acquistare, o ad un’altra forma di transazione. La strategia dei contenuti accompagna l'intero percorso del consumatore: dal primo clic su un testo SEO alla conversione. I lettori che trovano buoni contenuti non se ne andranno subito — il che risulterà evidente sia nel posizionamento nei motori di ricerca che nelle cifre di vendita.

Quali sono i diversi tipi di contenuti digitali nella strategia dei contenuti?

I contenuti digitali sono disponibili in molte forme diverse, e nuovi contenuti emergono costantemente. Pertanto, è possibile scegliere un quadro generale per la strategia di content marketing per organizzare i contenuti digitali in base al tipo e alla funzione. Questa operazione è chiamata mappatura del contenuto. Il percorso dei consumatori è un classico modello di mappatura dei contenuti.

Il percorso esemplare del consumatore di un negozio online:

Consapevolezza

Il cliente ha una domanda o un problema. Inizia la ricerca di una risposta. E poiché lei ha una forte strategia di contenuti, il suo blog è una prima fermata. Punto di contatto numero uno.

Impegno

Wow, i suoi contributi sono veramente buoni. Il visitatore si rende conto che lei lo può aiutare. Si iscrive alla newsletter. Però, valuterà altri negozi online prima di procedere ad un acquisto.

Valutazione

Poco dopo che il cliente ha lasciato il negozio online, la sua newsletter gli arriverà nella casella di posta. Qui troverà informazioni ancora più concrete, e i pareri di altri clienti (testimonials).

Acquisto

Il cliente acquista.

Fidelizzazione

Il cliente consiglia il suo negozio online anche ai suoi amici. La strategia di marketing dei contenuti funziona.

La strategia dei contenuti dovrebbe avere punti di contatto per tutte e cinque le fasi del viaggio dei clienti. Questo permette di accompagnare il cliente dall'inizio (consapevolezza) fino alla fine (fidelizzazione) . E fin qui, tutto bene. Ora, ovviamente, la domanda è: come creare contenuti efficaci, che convincano il gruppo target? Per questo, è disponibile il modello Hero Hub Hygiene. 

Immaginate una piramide. Il “content hygiene” è alla base, di importanza fondamentale. Ad esempio, la pagina «Chi siamo», le liste di FAQ o le descrizioni dei prodotti. In queste pagine viene investito molto di lavoro, ma solo una volta; in seguito, vengono ritoccate solo se ci sono aggiornamenti alla strategia di marketing dei contenuti.

  • Content  Hygiene: Si tratta di contenuti che sono permanentemente rilevanti, come FAQ e guide pratiche. Questo contenuto è indicato anche come contenuto sempreverde. Va cambiato solo se in caso di una modifica drastica della strategia di content marketing.
  • Contenuti Hero e Hub: Per creare i contenuti Hero e Hub, assicuratevi di assumere dei veri autori. Questi produrranno i contenuti seguendo minuziosamente le informazione del briefing. Per la localizzazione, è possibile fare affidamento sull’assistenza delle traduzioni automatiche e neurali, cioè di un lavoro congiunto di computer ed esseri umani. L'intelligenza artificiale, o AI, assicura una rapida traduzione in tutte le lingue richieste, mentre i post-editors umani si occupano di correggere eventuali errori.

Unendo il modello Hero-Hub-Hygiene e il percorso dei consumatori, si ottiene una forte strategia dei contenuti.

Come funziona una combinazione Smart nel content marketing?

La prima domanda per la strategia dei contenuti è il tipo di contenuto. Desiderate creare un testo completamente nuovo o è necessaria solo un'altra versione linguistica?

Come vengono creati i contenuti digitali in modo intelligente?

Avere un proprio team disponibile per la produzione di contenuti è un vero lusso, ma la produzione interna tende ad essere costosa e lenta. Il mantenimento del personale esistente crea un certo grado di rigidità. Se avete già dei testi sull'argomento desiderato, possono essere modificati a basso costo e facilmente riformattati. Tuttavia, esiste il rischio di creare contenuti duplicati, o di pubblicare contenuti irrilevanti per la vostra strategia di content marketing. Come terza opzione, è possibile affidare la creazione e la traduzione di testi a liberi professionisti o agenzie. In questo caso, le aziende si affidano a risorse esistenti e a processi di lavoro ben consolidati. E se ancora non avete trovato l'agenzia giusta per la strategia dei vostri contenuti, diciamo che sapremmo chi consigliarvi!

Noi creiamo e traduciamo contenuti per diversi settori da dieci anni. greatcontent supporta un team di linguisti con la migliore infrastruttura tecnica, combinando la produzione di contenuti con l'intelligenza artificiale. Potrete così beneficiare di un approccio combinato e innovativo! Alcune aziende utilizzano anche forme miste e hanno un proprio team di autori con cui greatcontent collabora.

Uomo o macchina? Chi crea tutti i testi?

Questo dipende sempre dal singolo progetto. Per grandi volumi e per la localizzazione, di solito ci affidiamo alla concentrazione delle forze ed al lavoro congiunto di macchine ed esseri umani.

  • Copywriting: Sviluppiamo briefing e layout adatti per i suoi contenuti e li facciamo scrivere da linguisti professionisti.
  • Computer ed esseri umani: Con il supporto dell'intelligenza artificiale e degli algoritmi di apprendimento automatico, creiamo automaticamente testi e traduzioni che successivamente sono modificati dai post-editors madrelingua.
  • Traduzione: Geatcontent lavora con traduttori certificati e si basa anche sull’appoggio fornito dall’AI

Redazione e correzione di bozze per il giusto feeling durante la lettura

Correzione di bozze e copyediting

Per il coordinamento e l’eventuale adattamento dei testi prodotti al briefing specificato.

Post-Editing

La correzione linguistica e l'ottimizzazione dei testi tradotti dal computer, curate dai post-editor, garantisce gli standard elevati e riduce i costi di implementazione di strategie di contenuti multilingue.

Machine Learning

Anche questo metodo fa parte della post-elaborazione. Per un testo coerente, gli strumenti automatici utilizzano frasi e e modi di dire che hanno appreso.

Localizzazione

La localizzazione va ben oltre la traduzione. Se si desidera distribuire un prodotto o un marchio in un nuovo mercato come parte della strategia dei contenuti, è anche necessario personalizzare il design, i colori e forse anche il nome del prodotto. In generale, è necessario affrontare le preferenze culturali nel paese. Quanto ai testi, noi adattiamo le battute in lingua e selezioniamo nuove illustrazioni, se necessario.

Traduzione

In base al contesto, greatcontent traduce il contenuto dei testi nel modo più accurato possibile per i diversi mercati target.

Transcreazione

Sulla base del briefing, i nostri autori madrelingua creano testi unici, completamente nuovi e perfettamente adattati al rispettivo mercato di riferimento.

Ma c’è un pacchetto completo senza preoccupazioni?

- Certo. Con il Managed Service ci occupiamo della gestione completa del progetto per i nostri clienti, dalla selezione dei linguisti alla creazione di contenuti e gestione delle traduzioni, fino al controllo della qualità. Inoltre, in caso di richiesta da parte del cliente, possiamo inserire tramite un'interfaccia tutti i contenuti direttamente nel sistema alla fine della produzione. Da più di dieci anni siamo in un viaggio multilingue con testi specifici di tutti i settori. Più di 30.000 linguisti con oltre 30 lingue e una struttura IT costantemente aggiornata lo rendono possibile.

Ci parli della sua strategia per i contenuti e di quale testo ha bisogno!

Da dieci anni produciamo testi specifici multilingue per strategie di contenuti in molti settori. Oltre 30.000 linguisti lavorano con noi, in parte con l’aiuto di software dedicati, per garantire una rapida localizzazione in oltre 30 lingue.

Avviare il progetto